Tempo di lettura: 5 minuti

Analisi dei vantaggi/svantaggi della carta Revolut

Durante i nostri viaggi all’estero ci siamo trovati spesso di fronte al problema di dover prelevare denaro. I prelievi dai circuiti tradizionali legati alle storiche banche presentano dei costi che possono risultare odiosi e anacronistici, come mostrato da un articolo de Il Sole 24 Ore.
Dopo tante ricerche ci siamo imbattuti in una fintech, con sede nel Regno Unito, che offre servizi bancari tra cui una carta di debito prepagata: Revolut.
Abbiamo subito ritenuto interessante questo prodotto, ragion per cui ho cercato di approfondire tutti gli aspetti del viaggiare con Revolut.

Prelievo all'estero - confronto tra varie soluzioni
Prelievo all’estero – confronto tra varie soluzioni

Al momento della richiesta di attivazione ci vengono fatte 3 offerte:
Standard: nessun canone mensile ma un costo una tantum di 6 euro relativo alla spedizione della carta verso la propria abitazione
Premium: canone mensile di 8 euro/mese senza alcun costo di spedizione
Metal: costo di 14 euro/mese senza alcun costo di spedizione

L’immagine in basso ci permette di capire quali sono i vantaggi nello scegliere una tipologia piuttosto che un’altra.

Viaggiare con la Revolut - tariffe proposte
Offerte Revolut

Proviamo ad analizzare le principale differenze tra le 3 proposte.

Diverse soglie di prelievo gratuite

La carta Revolut ha previsto diverse soglie di prelievo gratuito da bancomat in paesi Europei e extra Europei per le diverse tipologie di carte previste:
– Standard: 200 euro
– Premium: 400 euro
– Metal: 600 euro

Oltre tale soglia le commissioni previste sono del 2% della somma prelevata.

Ciò permette, quindi, di avere anche il cambio valute gratis.

Facendo due conti molto semplici vediamo che, se volessimo considerare solo questo aspetto, viaggiare con la Revolut Standard risulterebbe essere la scelta migliore.

Viaggiare con Revolut - Confronto costi tariffe Revolut
Confronto costi Offerte Revolut

Cashback

La carta Metal, rispetto alle altre, prevede un cashback di:
– In Europa dello 0.1%
Fuori Europa del 1%

Lasciando perdere il cashback in Europa dello 0.1% praticamente irrisorio, vediamo quando possiamo avvalerci del 1% sui pagamenti nei paesi extra Europei.
Abbiamo visto sopra che, volendo considerare il solo prelievo, la carta Standard è quella più conveniente. Per quest’analisi, quindi, ho escluso la carta premium.

Immaginiamo quindi di trovarci in un paese extra Europeo.

La carta Standard mi permette di prelevare fino a 200 euro senza commissioni, dopo di che viene applicata una commissione del 2%.
La carta Metal mi permette, invece, di prelevare fino a 600 euro senza commissioni, dopo di che viene applicata la solita commissione del 2%. In più per ogni pagamento effettuato con la carta Metal ottengo l’1% di cash back.
Se volessimo ripagare il costo della carta Metal tramite il cashback dovremmo pensare di effettuare pagamenti per 1400 euro… al mese!
Andando a sommare i vantaggi del prelievo senza commissioni più esteso e del cashback vediamo che per rendere conveniente la Metal ogni mese dovremmo:
– Prelevare 600 euro
– Spendere altri 600 euro con la carta

Revolut Standard vs Metal
Revolut Standard vs Metal

Date queste considerazioni viaggiare con la Revolut Standard rimane ancora la maggiormente conveniente ai più.

Ma analizziamo l’impatto di due benefit in più che hanno le carte Premium e Metal rispetto alla Standard: il Lounge Pass e l’assicurazione viaggi.

Pass Loungekey

Le carte Premium e Metal permettono di acquistare con una tariffa fissa di 24 euro un pass singolo in una delle 1000 lounge del circuito LoungeKey. Il primo ingresso in assoluto è gratis.

Per capire il reale valore di questa offerta proviamo a confrontare cosa fanno altre aziende.
Uno dei più famosi è Priority Pass. L’immagine in basso ci mostra le sue proposte:
Standard: 89 euro anno (circa 7.5 euro/mese) e 28 euro per ogni ingresso
Standard Plus: 259 euro (circa 21.6 euro/mese), prime 10 visite gratuite, 28 euro per ogni ingresso successivo
Prestige: 399 euro (circa 33.3 euro/mese) e visite gratuite illimitate

Offerte Priority Pass
Offerte Priority Pass

Tramite l’App LoungeBuddy possiamo capire quanto costa acquistare l‘accesso a una Lounge come quella di Roma Fiumicino a prezzo standard: 37 euro.

Lounge Buddy - Roma Fiumicino
Lounge Buddy – Roma Fiumicino

In sostanza: in linea di massima, se non frequentate molto le lounge room in aeroporto o vi concedete solo qualche ingresso, continua ad essere conveniente l’opzione Revolut Standard. Se siete invece dei frequentatori assidui, l’opzione Premium/Metal diventano vantaggiose.

Assicurazione viaggio

L’altro vantaggio che le carte Premium e Metal ci permettono di avere è l’assicurazione viaggio inclusa.
Ho riassunto nell’immagine sotto le offerte che vengono proposte da alcune tra le principali compagnie assicurative di viaggi (con cui noi viaggiamo di solito).

Tutte le offerte indicate sono relative a offerte annuali, destinazione mondo, con un massimo di 30 o 31 giorni.

Confronto tra assicurazioni viaggio
Confronto tra assicurazioni viaggio

Le offerte proposte sono:
Coverwise: 116.31 euro/anno (circa 3.8 euro/giorno)
Columbus: 95.92 euro/anno (circa 3.1 euro/giorno)
Chubb (legata ad American Express): 170.7 euro/anno (circa 5.7 euro/giorno)

Ovviamente ogni compagnia assicurativa propone un’offerta diversa a cui associa un prezzo. Ciò significa che il confronto non è fatto esattamente a pari proposta.

Analizziamo ora le principali coperture previste dall’assicurazione di Revolut:
Cure mediche di emergenza, e relative spese, per un massimale di 15 milioni di sterline
Massimale per trattamento dentistico di emergenza è di £300.
– Inoltre, gli utenti possono beneficiare della copertura assicurativa su eventuali ritardi per voli internazionali e bagagli fino a £320 per ciascun caso, dopo un minimo di 4 ore di ritardo.

Non sono specificate invece coperture aggiuntive fornite invece dalle assicurazioni annuali analizzate in precedenza come rimborsi per infortuni, annullamento viaggio o tutela legale.

Infine, qualora malauguratamente si dovesse incappare in qualche inconveniente con Revolut dovrai anticipare le spese. Successivamente potrai chiedere rimborso direttamente dall’applicazione. In tutti i casi è prevista una franchigia di 75 euro.
Le condizioni assicurative e franchigie variano spesso nel tempo, il mio consiglio è quello di controllarle prima di dover affrontare un viaggio.

Con le carte Revolut Premium e Metal l’assicurazione è inclusa.

Con la carta Standard si può acquistare al costo di 30£, circa 34 €. Un’altra opzione interessante è la formula Pay-per-Day al costo di 1 euro al giorno. La copertura si attiva automaticamente tramite geolocalizzazione del proprio smartphone per poi, allo stesso modo, disattivarsi. Tramite l’App, inoltre, è possibile personalizzare il livello di copertura e tutte le opzioni del caso.

In conclusione

Utilizzare la carta Revolut è una buona soluzione se si vuole risparmiare sulle commissioni di prelievo all’estero.

Se avete già un’altra carta e non siete dei fan delle lounge negli aeroporti, la carta Standard a canone zero resta la soluzione migliore.

Se pensate di adottare un’assicurazione viaggi quella associata a Revolut è economica, comoda e basilare, ma se preferite stare senza pensieri vi consiglio di adottarne una esterna al circuito.

In ogni caso, buon viaggio!

Ti è piaciuto questo articolo? Aiutaci a crescere! Condividilo sui social:

Dicci la tua lasciando un commento!