Tempo di lettura: 4 minuti

Tour della costiera amalfitana fai da te: alla scoperta delle costiere più belle d’Italia

foto dal porto hotel excelsior sorrento - guidaglinvestimenti.it
Hotel Excelsior Vittoria Sorrento

Tour costiera amalfitana fai da te? La soluzione semplice ed economica per visitare i posti più noti, ma anche quelli meno conosciuti, con un occhio all’orologio e l’altro al portafogli.

La Penisola Sorrentina e la costiera Amalfitana sono famose in tutto il mondo per le celebri perle come Capri e Positano: qui però vi proponiamo un tour completo testato da noi che include anche luoghi meno celebri ma altrettanto indimenticabili.

Pillole di viaggio

Destinazione: Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana

Compagnia consigliata: partner

Budget: 700 € – infinito

Muoversi: scooter

Durata: 7 giorni

Personal rating: 9/10

Devi andare se: ti piacciono i luoghi da acrtolina e non hai un budget troppo limitato

Lascia stare se: detesti gli affollamenti e spendere abbastanza. In costiera tutto ha un prezzo!

10 Hashtag: #penisolasorrentina #sorrento #capri #deliziaallimone #vesuvio #camminodeglidei #amalfi #cosstieraamalfitana #ravello #vietri

Soundtrack: Caruso (L. Dalla)

Foto: trovate le perle della Costiera nella pagina Instagram a fine articolo

Roundtrip

Viaggio circolare a partire da Napoli:

Napoli – Sorrento – Nerano – Capri – Positano – Amalfi – Ravello – Minori – Cetara – Vietri sul Mare – Salerno – Pompei – Ercolano

Consigli di Viaggio:

  • Evitate l’auto per girare la costiera. Prevedete l’affitto di uno scooter che vi aiuterà a inerpicarvi nelle strette stradine ed evitare ore di traffico al tramonto.
  • Per visitare Capri in giornata e in autonomia potete prendere l’aliscafo. Una valida alternativa sono i tour organizzati con barche di pesca-turismo. Vi consiglio in particolare un giro sulla Salboat che offre una giornata in barca con visita libera a Capri con pranzo tipico a bordo preparato dalla stessa famiglia. Tutto intervallato da un’esperienza di pesca con veri pescatori.
  • Se potete, pernottate una notte a Capri: dopo le 18, partito l’ultimo aliscafo con i turisti, l’atmosfera dell’isola diventa ancor più magica
  • A Nerano fate il bagno alla Marina del Cantone e Baia di Ieranto: si raggiunge dopo una breve passeggiata
  • A Positano è quasi impossibile parcheggiare. Approfittate però delle rimesse private che hanno costi non proprio bassi, ma accettabili (scooter 3-5 € l’ora). Valutate di visitarla alla sera quando la calca è un po’ minore.
  • A Ravello visitate Villa Rufolo: se ne avete l’opportunità partecipate ad uno spettacolo nel bellissimo anfiteatro sul mare
  • Se siete appassionati di trekking e visitate la costiera in mesi con temperature miti (non in estate) dedicate una giornata al Sentiero degli dei. E’ un trekking ci circa 8 km sui Monti Lattari che va dalla costiera sorrentina (Agerola) a quella amalfitana (Positano)
  • Un’escursione all’insegna dell’acqua dolce è invece quella alla Valle delle ferriere, zona anticamente dedicata alla produzione di chiodi (di ferro, appunto) per le imbarcazioni della costiera
  • Volete vedere la Chiesa più bella d’Italia? E’ a Vico Equense ed è a picco sul mare: si tratta della chiesa della Santissima Annunziata. Ammiratela durante una passeggiata al tramonto.
  • Pompei ed Ercolano sono dei posti da visitare almeno una volta nella vita, ma il caldo può essere impressionante

Consigli di assaggio

  • Tra i latticini assaggiate il Fiordilatte di Agerola e il Provolone del Monaco, celebre protagonista della Pasta alla Nerano
  • Uno dei più famosi produttori di limoncello è “Il Convento” prodotto con limoni bio della Costiera Sorrentina.
  • A Minori fate una sosta alla pasticceria di Sal De Riso per assaggiare l’ormai celebre Delizia al limone

I pensieri del ritorno

Inutile girarci intorno: se sono tra i luoghi d’Italia più gettonati dagli stranieri di tutto il mondo, un motivo ci sarà. La penisola ha degli scorci unici, delle vedute indimenticabili. Peccato solo che siano affollate di turisti!

Tabella di marcia

In basso la tabella di marcia per questa settimana che vi aiuterà a capire cosa vedere in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina.

Se desideri la Tabella di Marcia in formato Excel scrivici in un commento a fine articolo e sarò felice di condividerla gratuitamente via email .

Tabella di Marcia - Tour Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina
Tabella di Marcia – Tour Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina

Dove mangiare

In seguito gli indirizzi di alcuni locali, riportati nella Tabella di Marcia, testati da noi durante questo tour costiera amalfitana fai da te:

O’ Puledrone, Sorrento: frittura e gnocchi con zucchine e vongole, non desidererete più altro!

Acqu’e sale, Sorrento: pizza molto buona (non scontato: siete in costiera, non a Napoli!)

La Tagliata, Positano (Montepertuso): vista notevole di giorno, buona carne

La Terrazza, Sant’Agnello: bar con una vista unica sulla costiera

Foto – Tour Costiera Amalfitana fai da te

La costiera è una cartolina come potete ammirare anche dalle foto scattate da noi e pubblicate sul profilo Instagram: scorretele tutte e seguiteci!

Ti è piaciuta questa passeggiata in Costiera? Per fare un viaggio tra bellezze arcaiche e meno note, tra abbazie e bagni termali, opta per la Ciociaria: un weekend lungo all’insegna del buon cibo e del relax.

Buon viaggio!

Dicci la tua: