Tempo di lettura: 6 minuti

I miei investimenti – Giugno 2020

Rendiconto mensile dei miei investimenti di Giugno.

Al solito i dati che vi mostrerò sono sempre riportati in relativo usando come riferimento il totale investito.

Sui mercati c’è ancora molta volatilità e incertezza dovuto a un futuro nebuloso a causa del coronavirus. La situazione nel Sud America e i nuovi focolai in Cina e Germania non permettono di dormire tranquilli. Inoltre la situazione economica non è delle migliori: ad esempio il tasso di disoccupazione è più che raddoppiato in USA come viene mostrato in quest’articolo.

Infographic: European Jobless Rates Surge | Statista

Poco prima la fine di Maggio ho deciso di iniziare un nuovo investimento: investire in vino pregiato.

Qualche anno fa ho superato l’esame di Sommelier, davvero molto interessante. Ho avuto modo così di approfondire questo argomento e di rimanerne ancora più affascinato di prima. Leggere dell’enorme varietà di vini e di come piccole cantine creano dei veri e proprio capolavori mi ha lasciato davvero senza parole.

Finalmente, il mese scorso mi sono deciso e ho iniziato questo esperimento/avventura complice anche il clima di incertezza descritto sopra. Dopo aver letto qualche libro e fatto le opportune ricerche, di cui parlo in parte in questo articolo, mi sono rivolto a un broker per il mio primo acquisto. Per evitare problemi di stoccaggio, inoltre, ho chiesto al broker di lui in custodia le casse di vino comprate.
Il prossimo mese inizierò a tracciare anche questo investimento in termini di performance.

Questo nuovo investimento ha, ovviamente, cambiato tutta le percentuali di allocazione del mio portafoglio che, ne mesi prossimi, vorrò ribilanciare.

La quota principale, infatti, è sempre caratterizzata da ETF ed azioni ma si è abbassata dal 90% al 80% di tutto il portafoglio.

I miei investimenti di Maggio
Allocazione del mio portafoglio

Detto ciò, il mio portafoglio ha registrato a Giugno un’ulteriore ripresa rispetto ai dati di Maggio.

I miei investimenti di Giugno
I miei investimenti di Giugno

Andiamo a vedere nel dettaglio le varie componenti

Andamento ETF

Per quanto riguarda gli ETF sto continuando la strategia DCA, o piano d’accumulo, mensile. Ogni mese, quindi, parte del mio stipendio la riverso su Moneyfarm, di cui parlo in questo articolo.

Mi sono rivolto a loro inizialmente perchè non mi sentivo ancora pronto, poi per ragioni di tempo e comodità. Sto iniziando, comunque, di svincolarmi da questa piattaforma iniziando a investire in ETF per conto mio. L’obiettivo, come detto sempre, è quello diavere un portafoglio che rispecchi fedelmente il mio approccio e ad evitare costi di gestione.

Di seguito trovate la composizione del portafoglio che Moneyfarm ha realizzato seguendo il mio profilo.

Composizione portafoglio ETF - Moneyfarm
Composizione portafoglio ETF – Moneyfarm

Situazione ETF a Giugno:+0% (+3.0% rispetto a Maggio).

Le performance sono quasi tutte legate a Moneyfarm che ha registrato un +0% (+3.0% rispetto a Maggio).

Vi ricordo inoltre il codice di Moneyfarm che vi permette e mi permette di ridurre di uno 0.1% i costi per un anno

Codice Moneyfarm: MF132913

Andamento Azioni

Questo mese ho deciso di investire in 2 nuove azioni. Ho cercato quindi due società che sul lungo termine possono darmi delle soddisfazioni.

Oltre a ciò, il rendimento dei singoli titoli hanno portato una variazione della percentuale di allocazione dei singoli settori.
Vi condivido di seguito una fotografia dell’andamento degli ultimi 30 giorni per ogni settore:

  • Automobiles and Components continua la sua risalita ma è ancora lontana dai valori pre-crisi +7.9%
  • Consumer Durables and Apparel continuano il trend dei mesi scorsi +14.6%
  • Pharmaceuticals/Biotechnology ha registrato alta volatilità con prezzi che, nel mio caso, hanno visto una flessione -5.7%
  • Material è il settore più in sofferenza nell’ultimo anno, tuttavia questo mese ha registrato un +2.7%
  • Software, ho deciso questo mese di aumentare la mia parte di portafoglio azionario rivolto a questo settore anche se in modo indiretto attraverso una società di semi conduttori. Tale scelta mi ha generato nel mese di Giugno un +4.6%
  • Tutto ciò va confrontato, al solito, con un indice di riferimento: S&P500 nello stesso periodo ha registrato un +4.7% circa
Composizione portafoglio azionario
Composizione portafoglio azionario

La composizione del mio portafoglio rimane comunque legata fortemente ad aziende dai bilanci solidi e il cui valore credo sia ancora maggiore del proprio prezzo.

Strategia azionaria
Strategia azionaria

Per Giugno la mia intenzione è quella di cercare qualche altra azienda di valore in “sconto”. In questo modo cercherò di diversificare i miei investimenti in azioni.

Situazione azioni a Giugno: +6% (-4% rispetto alla performance di Maggio)

Andamento Crypto

I miei investimenti in crypto hanno visto una crescita nell’ultimo mese:
– Per quanto riguarda i BTC ho proseguito con la strategia del DCA per i motivi descritti in quest’articolo.
– Per quanto riguarda ETH, invece, ho apportato una leggera variazione dettata dal fatto che volevo provare una nuova piattaforma per investire che mi permettesse di abbassare i costi rispetto a Coinbase. Ne parlerò in un successivo articolo.

I miei investimenti in crypto Giugno
Andamento Bitcoin – Ethereum Maggio

Da sottolineare ancora che Maggio è stato il mese del halving per Bitcoin.

Ciò significa che i miners hanno visto dimezzarsi il loro premio per ogni BTC minato così come i loro guadagni. Se fosse vero il modello di Plan B, di cui potete trovare un piccolo articolo a questo link, entro metà dell’anno prossimo si dovrebbe avere un nuovo record di prezzo (o bolla?) che dovrebbe portare il Bitcoin a 100,000$. Come detto più volte sono scettico su questo perché non esiste una storia del Bitcoin e i backtes si rifanno a una serie davvero breve, staremo a vedere insomma.

Grafico dello Stock-to-Flow di Bitcoin, 17 aprile

Per chi, invece, fosse alle primissime armi e volesse capire come investire in crypto in modo molto facile suggerisco di leggere quest’altro articolo.

Ricordo che le applicazioni che ho usato per effettuare le mie operazioni sono: Coinbase e Conio. Ho iniziato a testare una nuova applicazione, come detto in precedenza, di cui parlerò in un successivo capitolo.

Situazione Crypto a Giugno: +8% (invariato rispetto a Maggio)

Housers

Un altro progetto che avevo finanzaito in Housers (Cala Beach) è terminato facendomi guadagnare un +8.0%.

Ho il sentore che il mercato immobiliare possa avere delle forti ripercussioni in questo periodo. Ho deciso, quindi, che per il momento non reinvestirò i guadagni ottenuti su questa piattaforma. Inoltre, aspetto di capire come andranno a finire gli altri progetti in ritardo o tutt’ora in corso per prendere una decisione e magari cambiare tipologia di investimento immobiliare.

Nella tabella in basso ho cercato di sintetizzare i miei investimenti tramite questa piattaforma e il loro stato.

I miei investimenti
I miei investimenti in Housers

Parlerò più nel dettaglio di Housers e di cosa penso riguardo l’investimento immobiliare in un articolo dedicato.

Housers ha appena avviato una promo “porta un amico” valida fino al 30 Giugno. Registrandovi tramite questo link, dopo il primo investimento, avremo entrambi 50 euro di promo.

Situazione Housers a Giugno: +5% (invariato rispetto a Maggio)

Copy trading

Infine, un +9% mi è valso grazie al trader che ho deciso di copiare in automatico tramite la famosa piattaforma di eToro. Anche in questo caso non ho aumentato la mia esposizione verso questo strumento.

Situazione Copy trading a Giugno: +30% (+5% rispetto a Maggio)

In conclusione

I miei investimenti di Giugno hanno visto un recupero di circa il 2% rispetto a Maggio.

Rispetto al mio portafoglio iniziale, quindi, sto registrando un +1.5%

Vale lo stesso commento riportato il mese scorso riguardo la situazione globale molto incerta. Ciò, infatti, mi ha spinto a cercare altri tipi di investimento che possano permettere un approccio più conservativo. Nei prossimi mesi proverò ad analizzare nel dettaglio l’investimento in vino provando a capire se, effettivamente, si tratta di un bene di rifugio.

Ti è piaciuto questo articolo? Aiutaci a crescere! Condividilo sui social:

Questo articolo ha un commento

  1. Diego

    Ciao, chi stai copiando su etoro?

Dicci la tua lasciando un commento!