Tempo di lettura: 5 minuti

Investire in azioni FANG: Facebook, Amazon, Netflix e Google

Azioni FANG: Facebook, Amazon, Netflix, Google

Avere un portafoglio di azioni FANG da Maggio 2012 ad oggi avrebbe garantito un rendimento del 1,651.26%.

Facebook, Amazon, Netflix e Google hanno avuto una crescita esponenziale nell’ultimo decennio.

Questo ha portato a una crescente attenzione da parte degli utenti/clienti e, soprattutto da parte degli investitori portando le quotazioni di queste azioni alle stelle.

Crescita utenti attivi Facebook
Crescita utenti attivi Facebook

Proviamo quindi ad analizzare nel dettaglio le performance che ha avuto un portafoglio di azioni così fatto ricordando che le performance passate non sono garanzia per il futuro.

Portafoglio FANG

Molti investitori, vista l’esplosione dei titoli tecnologici USA hanno optato per un portafoglio di azioni FANG

Questo tipo di portafoglio prevede di investire in azioni Facebook, Amazon, Netflix e Google in egual misura, cioè:

  • Facebook 25%
  • Amazon 25%
  • Netflix 25%
  • Google 25%

Immaginiamo ora di aver investito in un portafoglio del genere nel lontano Maggio 2012.

Immaginiamo ad esempio di aver investito 10,000 euro e di aver ribilanciato tale portafoglio ogni quarto. Ogni 3 mesi abbiamo operato in modo tale da garantire pari esposizione er ogni azione (25%).

Bene, un portafoglio così fatto avrebbe reso il 1,651.26% in tutto

In pratica, avremmo visto tramutare quei 10,000 euro magicamente in 175,125.74 euro.

Azioni FANG: rendimento dal 2012
Rendimento portafoglio FANG

Diamo qualche riferimento.

S&P500 considerando lo stesso arco temporale ha reso il 160% circa

MSCI World ha avuto un rendimento simile a S&P500.

Il Nasdaq Composite (indice tecnologico principale USA) ha reso il 300% circa.

Altri rendimenti ottenuti in borsa sono riassunti in quest’articolo.

Si potrebbe dire, quindi, che chi ha creduto in questi titoli nel lontano 2012 ha avuto dei rendimenti davvero non male. Parliamo, tanto per capirci, di un 40% medio annuo!

Grandi performance, come al solito, implica grande volatilità.

Il portafoglio di azioni FANG infatti ha avuto una volatilità del 27%. Sempre per avere un riferimento, S&P500 ha avuto circa 10 punti in meno: 17% nello stesso arco temporale.

Questo significa, nella pratica, che un portafoglio del genere avrebbe generato perdite anche del 30% circa a fine Dicembre 2018.

Drawdown azioni FANG
Drawdown portafoglio FANG

Andiamo a questo punto ad analizzare le singole compenti del portafoglio caratterizzato da azioni FANG

FACEBOOK

Come abbiamo visto nell’immagine in alto dell’articolo, il numero di utenti di facebook è in continuo aumento. Ciò significa un maggior numero di clienti che guarda pubblicità all’interno dell’ecosistema facebook.

Asset Facebook
Asset Facebook

Ciò è stato riflesso anche nella valutazione delle proprie azioni.

Le azioni Facebook, infatti, hanno avuto un rendimento del 584% dal 2012 ad oggi. In pratica, 10,000 euro investiti sarebbero ora diventati 68,375.62 euro.

Rendimento azioni Facebook
Rendimento azioni Facebook

AMAZON

Le azioni Amazon negli ultimi 5 anni hanno visto una forte crescita.

Il rendimento negli ultimi 10 anni è stato addirittura del 2,295.23%. In questo caso 10,000 euro investiti in Amazon varrebbero ora 239,522.78 euro

Rendimento azioni Amazon
Rendimento azioni Amazon

NETFLIX

Le azioni Netflix, tra tutte le azioni FANG, sono quelle che hanno reso di più in assoluto. Abbiamo qui avuto un rendimento del 6,846.60% dal 2010 ad oggi. Un investimento di 10,000 euro in questa compagnia ci avrebbe reso ricchi con ben 694,660 euro circa in tasca.

Rendimento azioni Netflix
Rendimento azioni Netflix

GOOGLE

Google è la “cenerentola” del portafoglio con un rendimento negli ultimi 10 anni del 392%

Ecco quindi che 10,000 euro investiti in Google nel 2010 ci avrebbero garantito un valore ad oggi di 49,154 euro circa.

Rendimento azioni Google
Rendimento azioni Google

Azioni FANG a confronto

Andando quindi ad analizzare l’intero portafogli come unione delle parti possiamo immediatamente capire come le 4 azioni hanno reso in modo diverso considerando diversi intervalli di tempo.

Azioni FANG a confronto
Azioni FANG a confronto

Ad esempio, nell’ultimo anno tutte le azioni hanno avuto rendimenti sopra la media con un picco di Netflix con oltre il 90%.

Lasciando perdere l’ultimo mese, possiamo vedere come le azioni citate hanno garantito ben oltre il 10% annuo stabilmente.

Investire in azioni FANG tramite ETF

Possiamo investire in questo tipo di portafoglio tramite l‘ETF iShares NASDAQ 100 UCITS ETF USD.

Questo tipo di strumenti, in particolare, ci permette di compiare l’indice NASDAQ 100 (indice con le principali 100 aziende presenti nel NASDAQ). Questo ad oggi è composto principalmente dalle aziende riportate nella tabella in basso.

ETF iShares NASDAQ 100 UCITS ETF USD
ETF iShares NASDAQ 100 UCITS ETF USD

Questo semplice strumento, caratterizzato da un TER del 0.33%, ha avuto un rendimento negli ultimi 10 anni del 750% circa.

Quasi la metà del portafoglio FANG ma comunque ben al di sopra di quello che avremo potuto ottenere con S&P500 o MSCI World (ricordiamo che questi strumenti hanno reso negli ultimi 10 anni il 160%). Inoltre, questo tipo di strumento ha garantito una volatilità minore.

Rendimento ETF iShares NASDAQ 100 UCITS ETF USD
Rendimento ETF iShares NASDAQ 100 UCITS ETF USD

In conclusione

Dobbiamo ricordarci che se investissimo in azioni FANG ci esponiamo a un richio di bassa diversificazione

Stiamo decidendo, cioè, di esporci a un mercato USA e, in più, ad un unico settore. Qualora dovesse avvenire un crollo di questa che possiamo definire nicchia saremo davvero molto esposti e potremmo farci davvero molto male.

Non dimentichiamoci, inoltre, che queste sono azioni con aspettative alte. Il multiplo P/E, nel caso di Netflix, è circa 80. Valore decisamente alto rispetto anche al settore di appartenenza.

P/E Netflix
P/E Netflix

Detto ciò, investire in un ETF legato al NASDQ100 potrebbe essere una buona opzione considerata all’interno di un portafoglio più variegato. 

Dicci la tua: